Ripresa delle attività in ottobre

Cari amici,
il Museo riprende i suoi eventi e come vedete il programma è  nutrito.

Data l’esigenza della prenotazione, prima ancora di aver pronte le locandine, ve lo inviamo affinché possiate organizzarvi.

Intanto, una bella notizia: il direttore del Museo, Fernando Lanzi, sarà presente sabato 2 ottobre 2021, in un servizio sul Santuario della Beata Vergine di San Luca, insieme al rettore don Remo Resca, nel quadro della trasmissione “A Sua Immagine” di RAI 1, prevista per le 15,55.

Buon autunno!
Fernando e Gioia Lanzi

In allegato trovate il programma in formato PDF.

5 settembre 2021 – “Nel segno della croce” Il simbolo cristiano nella storia dell’arte

Cari amici,
abbiamo il piacere di invitarvi al Santuario della Madonna della Consolazione di Montovolo, nella località detta “il Sinai bolognese”: dentro al santuario domenica 5 settembre alle ore 16, prima della santa Messa, terremo una conversazione sul segno della Croce e del Crocifisso, tracciandone in sintesi la storia e le tipologie.
A Montovolo la festa locale è appunto quella della Croce: che si celebra due volte all’anno, il 3 maggio e il 14 settembre. Sul monte, oltre al santuario, si trova un prezioso oratorio dedicato a Santa Caterina d’Alessandria, edificato dai pellegrini crociati bolognesi di ritorno dalla quinta crociata, (1217-1221).
L’oratorio fu edificato nei pressi di uno strapiombo, al cui orlo si portavano le processioni devote: qui nel 1399 si narra sia apparsa una croce fiammeggiante, alla cui vista un ragazzo svenne e cadde a terra: rinvenuto, riferì essergli apparsa la Vergine Maria chiedendogli che fosse eretta proprio sul posto una Croce. Sorse così l’Edicola della Santa Croce, dalla quale ancor oggi si benedice la vallata.

La festa della Santa Croce è doppia: infatti il 3 maggio si ricorda che il 3 maggio del 351 l’imperatrice Elena, pellegrina in Terra Santa, ritrovò (invenne) la Vera Croce di Cristo, ed è la festa dell’Invenzione della Croce; il 14 settembre si ricorda invece l’Esaltazione della Croce. Con l’aiuto di immagini suggestive racconteremo come si sia arrivati a questa duplice festa, e anche come nel tempo il Cristo Crocifisso e il suo Trono siano stati rappresentati nell’arte.

Questa conversazione è la terza e ultima dell’evento “Terra e Cieli” progettato per il Santuario nell’estate 2021 da Paola Contini e da Marco Casadei Turroni Monti.
L’ingresso è libero: nella locandina trovate il numero cui telefonare per prenotare il posto.

Vi aspettiamo!
Fernando e Gioia Lanzi

Avvisi Agosto 2021

Cari amici,
dopo lungo silenzio (abbiamo atteso che tutto fosse in rete) eccoci con le ultime notizie del Centro Studi.

Innanzitutto, il frutto di quella che è stato un lungo impegno, accompagnare l’amica dott. Michela Conficconi, nella realizzazione di questa serie di trasmissioni di E’TV Rete 7, che appunto ha portato a conoscere alcune emergenze di Bologna e del suo contado, vere, come dice il titolo globale del contenitore, Tracce d’infinito.

Vi inviamo quindi i link con i quali potrete vedere finalmente in rete tutte le trasmissioni: in alcune siamo intervenuti noi, in altre comunque abbiamo, come detto, accompagnato Michela col nostro sostegno. Le trasmissioni ci risultano essere state molto gradite, e molti insegnanti le hanno utilizzate con i loro allievi. Poterle trovare in rete è un grande piacere e chi vuole può godersele a suo piacimento.

Qui di seguito i link:

Intanto prosegue il nostro lavoro di ricerca e studio, e sul sito tra breve troverete il link per le conferenze al Museo della Beata Vergine di San Luca, che riaprirà dopo la pausa estiva con un programma denso: che vedrà fra i primi interventi un incontro sul Portico di San Luca: abbiamo avuto una grande gioia nel vedere riconosciuti i nostri portici bolognesi come patrimonio dell’UNESCO, ma anche una stretta al cuore, vedendo come abbia finito per insinuarsi nuovamente, la falsa notizia sul numero (che non vogliamo ripetere qui) degli archi del Portico di San Luca. E’ un bell’esempio di come le false notizie possano trionfare: noi continueremo a combatterle. Qualcuno dirà: che importa?: è semplice: ci importa perché ci importa la verità.

Vi ricordiamo inoltre l’evento “Terre e cieli” a Montovolo, tre incontri coordinati da Paola Contini, realizzati in collaborazione con il Rettore del Santuario di Montovolo, l’Associazione Amici di Montovolo, e il Comune di Grizzana Morandi: noi siamo di scena con “Nel segno della Croce” domenica 5 settembre alle ore 16.

Dunque, seguiteci su sito, sulla pagina Facebook di Gioia Lanzi e del Museo della Beata Vergine di San Luca, gustatevi queste trasmissioni, e… a settembre!

Buona festa dell’Assunta!
Gioia e Fernando Lanzi

Auguri di Pasqua

Cari amici,
nell’avvicinarsi della santa Pasqua di questo 2021, dopo un anno in cui tanto siamo stati messi alla prova, ci sentiamo di farvi gli auguri con questo canto, “La festa della fine del male”, composto da don Antonio Anastasio, da poco morto di Covid, che potrete ascoltare nel video allegato.
Questo canto, scritto per il padre di un’amica appena defunto, continua a confortarci, tanto che vogliamo condividerlo con voi come augurio per la Pasqua, che davvero è “festa della fine del male”, anche se la tristezza di molti eventi sembra contraddirci.

Noi con T.S. Eliot sappiamo che “proprio ora, in sordidi particolari, l’eterno disegno può apparire” (Assassinio nella cattedrale), e che l’eterno disegno è buono.

Questa è la strada che il Centro Studi per la Cultura Popolare e il Museo della Beata Vergine di San Luca hanno da sempre inteso percorrere, indicandola con le loro proposte e i loro studi.

Vi segnaliamo inoltre le prime trasmissioni di una serie dal titolo “Tracce di infinito”, in onda su E’ TV  (canale 10), il giovedì sera alle 21, con replica il sabato alle 18; queste trasmissioni ci vedono coinvolti, con importanti partners, nella progettazione globale e nella partecipazione ad alcune puntate: la serie è progettata fino all’estate, e vi accludiamo la scaletta fino al 29 aprile.

Dopo la Pasqua, fino a quando non sarà possibile farlo in presenza, torneremo con conferenze su YouTube, webinar e molto altro e di tutto vi terremo informati.
Dunque: AUGURI!

Fernando e Gioia Lanzi

Orari delle trasmissioni su È-TV

Messa in onda del GiovedìArgomentoReplica del sabato
25.03.2021 ore 21Santa Caterina de’ VigriSabato 27 marzo ore 18
01.04.2021 ore 21La Santa Gerusalemme di BolognaSabato 3 aprile ore 18
08.04.2021 ore 21San Giovanni in Monte OlivetoSabato 10 aprile ore 18
15.04.2021 ore 21Santi Vitale e Agricola in ArenaSabato 17 aprile ore 18
22.04.2021 ore 21San FrancescoSabato 24 aprile ore 18
29.04.2021 ore 21Le maestà di stradaSabato 1 maggio ore 18

Annuncio Bando Gara Diocesana dei Presepi 2020/21

Cari amici,
torna con l’Avvento la Gara Diocesana “Il Presepio nelle famiglie e nelle collettività”. 
In questa primavera la Gara del 2019 si è conclusa alla meglio, ma quest’anno ci siamo preparati e faremo una conclusione bella e ordinata.

Intanto a tutti inviamo il link per vedere i presepi del 2019:
https://drive.google.com/file/d/1GLtO8JFuhASlU4FyxTo331JZYEYXBb3C/view?usp=sharing

Per questo 2020 dunque, seguite i consigli del nostro Cardinale, iscrivetevi e inviate la foto del vostro presepio:
impegnatevi a farle belle e chiare, e comporremo con esse un lungo canto a Gesù Bambino da offrire a tutti, come segno di speranza e bellezza, perché tutti possano ammirare tutti. Seguite le indicazioni del bando, e tutto andrà bene davvero. 

E non dimenticate di venire a Bologna, nei giorni leciti e senza fare assembramenti e pericolosa confusione, per amore di tutti e di ciascuno, a fare spese natalizie presso l’Art Shop “Traditio” ( via sant’Isaia 5 – aperto tutti i giorni fino al 24 dicembre), nonché ad ammirare il monumentale “Presepio della Speranza” di Giovanni Buonfiglioli nel Cortile d’onore del Palazzo del Comune.

Sulla pagina facebook Gioia Lanzi e sul nostro sito troverete successivi aggiornamenti.

Per il bando, clicca qui.
Per la lettera del Cardinale, clicca qui.

Intanto, a tutti, un felicissimo santo Natale!

Gioia Lanzi